+39 080-2141350 +39 080-3382183 [email protected]

AGYO Privacy

divider

La soluzione software in cloud per la gestione dei nuovi adempimenti e obblighi del Nuovo Regolamento sulla Privacy GDPR 2016/679

Agyo Privacy è l'innovativa Piattaforma Digitale di TeamSystem in cloud che consente di agevolare il lavoro di Aziende, Studi Professionali e Enti Pubblici che, entro il 25 Maggio 2018 dovranno adeguarsi al Nuovo Regolamento sulla Privacy (GDPR 2016/679)

Agyo Privacy consente di gestire tutte le aree di lavoro che il GDPR richiede:

Multi-Azienda / Multi-Account, essendo possibile gestire più P. IVA con un unico account, nonché assegnare un proprio account a tutti i collaboratori aziendali, in base al loro grado di responsabilità;

Organigramma Aziendale per l'accountability, con gestione delle anagrafiche di tutti i dipendenti e collaboratori esterni coinvolti nel processo di compliance (Titolari Trattamento, Responsabili, DPO);

Modulistica Nomina Ruoli, Lettere di Incarico e Revoca, disponibile in maniera standard in archivio;

Registro Trattamenti, indicando una lista dettagliata dei dati personali trattati, di quale sia la finalità del trattamento, la durata, le categorie di dati personali, ect;

Registro dei Consensi, creati automaticamente dalla procedura, secondo quanto richiesto dalla Normativa;

Valutazione Rischi, secondo quanto previsto secondo la norma ISO 27000, identificando le minacce, gli impatti, e la valutazione delle opzioni per contenere tali rischi. E' possibile anche redigere il Piano di trattamento dei rischi;

Data Breach, per comunicare eventuali violazioni o perdite di dati direttamente al Garante della Privacy;

Normativa sempre a portata di mano, con possibilità di consultare la disciplina sulla prvacy, attraverso selezioni mirate;

La Normativa sulla Privacy cambia: Cos'è il GDPR, quali sono le novità e qual è l'obiettivo.

Dal 25 maggio 2018 il Nuovo Regolamento sulla Prvacy GDPR 2016/679 sarà esecutivo, ed entro tale data tutte le imprese, dovranno garantire l'allineamento fra il sistema di protezione dei dati adottato e le disposizione del Regolamento. La mancata compliance ai requisiti del Regolamento, può comportare sanzioni pecuniarie fino a 20 milioni di euro o fino al 4% del fatturato totale annuo dell'esercizio precedente.

Le aree di intervento del Regolamento si possono sintetizzare in:

1) Adeguamento delle procedure informatiche utilizzare al fine di soddisfare i requisiti di compliance previsti dal Regolamento ('Privacy by design o by default'):

Procedure di autenticazione per consentire l'identificazione univoca del soggetto che accede agli applicativi;

– Criteri di generazione e protezione delle password, conformi alle Best practice di sicurezza;

Tracciamento dei log degli accessi;

2) Il principio innovativo di accountability, segna il cambio di prospettiva per ogni titolare del trattamento che dovrà, prima ancora di iniziare il trattamento dei dati, analizzare il contesto del trattamento, individuare i processi interni con i quali verranno trattati i dati e le risorse informatiche utilizzate. Resipetto alla normativa vigente, si prevedono importanti novità, fra le quali:

Nuove figure, come il Responsabile della Protezione dei Dati;

Nuovi adempimenti, come la tenuta e aggiornamento Registri delle attività di Trattamento;

Notifica delle violazioni di dati personali all'autorità;

Valutazione Impatto sulla protezione dei dati;

Obbligo valutazione rischi per la sicurezza e per la protezione dei datoi.

Guarda il video di approfondimento preparato da TeamSystem

Scarica la guida gratuita “6 cose da sapere sul GDPR” preparata da TeamSystem

Download brochure

Compila il form per scaricare la tua copia digitale della brochure

* campi obbligatori

Cliente TeamSystem
SiNo